CNOSSO E FESTO (Grecia)

 

Regia: Gigi Oliviero


Uno splendido documentario tratto dall’importante serie archeologica “IL PASSATO RACCONTA“, dedicato alla storia di una mitica isola del Mar Egeo, Cnosso, la patria del leggendario Minotauro.


   

CNOSSO
A Cnosso (Knossos) fu costruito il palazzo più grande e maestoso di Creta. La città, governata da Minosse, fu la culla dell’avanzata civiltà minoica. Ne sono una testimonianza le decorazioni delle stanze e la ricchezza delle opere ritrovate dall’archeologo britannico Arthur Evans all’inizio del 1900.

La città, che si trova a pochi chilometri a Sud di Iraklio ed è a forma di labirinto, occupava 13 000 mq, era abitata da 12 000 abitanti e, oltre a essere la residenza di Minosse, era anche il centro commerciale e religioso dell’isola.

La leggenda vuole che nelle prigioni si trovasse il Minotauro, mitico personaggio dei racconti greci. Durante il percorso i turisti possono ammirare i grandi cortili e le maestose scalinate fino a giungere alla sala del “trono di Minosse” e agli appartamenti reali, impreziositi da famosi affreschi.


FESTO
Festo (Festos) fu governata da Radamanto, fratello di Minosse, e dominò la pianura della Messarà. Il suo palazzo fu secondo solamente a quello di Cnosso.
Fu costruito nel 1900 a.C., ma in seguito a una distruzione fu rimpiazzato da un altro palazzo ancora più grande.

Dall’entrata del sito si giunge al cortile occidentale, al teatro e al cortile superiore. La grande scalinata porta alle stanze del secondo palazzo


   

Sotto gli appartamenti reali, a nord, è stato trovato il famoso “Disco di Festo”, pregevole manufatto d’argilla con incisi geroglifici.

 

 

 

 


Serie: Il Passato racconta
Regia: Gigi Oliviero
Prodotto da Pier Danio Forni
Produttore esecutivo: Maurizio Oliviero
Fotografia:
Roberto Mezzabotta – Emilio Navarino
Montaggio: Valter Cappucci
Musiche originali: Gregorio Cosentino
Testi: Fernando Lizzani-Chiara Giancarlini
Consulenza storica: Pier Giorgio Monti
Computer grafica: Massimo My
Voce: Claudio Capone
Voce narrante: Giorgio Bandiera
Riprese: Isola di Creta
Durata: 28’30”
Produzione: Chicane Srl

You might be interested in