AGRIGENTO: Valle dei Templi (Sicilia)

Regia: Gigi Oliviero


    

 

 

 

 


Voliamo su una delle aree archeologiche più famose del mondo, la Valle dei Templi di Agrigento. 

    

Il tempio più a est è quello di Giunone Lacinia. Era destinato alla celebrazione dei matrimoni e la sua costruzione risale alla metà del V sec. a.C. 

 


    

Il tempio più celebre e meglio conservato è però quello della Concordia. Fu iniziato nel 440 a.C. e per l’ eleganza e la simmetria delle proporzioni, è sicuramente una delle opere più grandiose dell’architettura greca. Deve il suo nome ad un’iscrizione di età romana e il suo eccezionale stato di conservazione si deve alla sua trasformazione, nel ‘700, in chiesa cristiana.


   Il tempio di Ercole, in perfetto stile dorico, era il più antico della città e risale alla fine del VI sec.

 

 

Fino alla classica immagine dei resti del tempio dei Dioscuri, che, pur presentandoci oggi 4 sole colonne, è divenuto da tempo uno dei simboli stessi della Sicilia.


 

Proprio ad Agrigento si svolge, agli inizi di febbraio, una delle più popolari feste siciliane, la Sagra del Mandorlo in Fiore, una festa dove gruppi folcloristici provenienti da tutto il mondo riempiono di allegria gli antichi e austeri templi.

 


 

You might be interested in