CERVINIA (Valle d’Aosta)

Quello che fu definito “il più nobile scoglio d’Europa”, il Cervino, si innalza alla fine della Valtournenche, in Val d’Aosta, fino a 4478 metri e, con la sua perfetta forma a piramide, resta davvero una delle più belle e celebri montagne del mondo. E’ una montagna difficile, anche se ambitissima dagli scalatori, e solo nel 1865 due distinte cordate, a distanza di pochi giorni, riuscirono a conquistarne la vetta, l’inglese Edward Whimpler e, sull’altro versante, l’abate Aimè Gorrett.


 

Il monte è situato al confine con la Svizzera. Il versante italiano si affaccia sulla bellissima Valtournenche, abitata da una delle più celebri località sciistiche d’Europa, Cervinia. Una posizione meravigliosa per una splendida vacanza che, grazie alla sua particolare posizione, si potrà godere tutto l’anno.

Oggi il vecchio paese di contadini di un tempo è diventata un luogo di classe, ricchissimo di attrezzature ricettive e di svago. L’estate, la valle è un paradiso per le escursioni e gli sport legati alla montagna: scalate, free-climbing, parapendio, passeggiate negli infiniti boschi.


   

La neve resta comunque l’attrattiva maggiore, anche perché, grazie al grande ghiacciaio del Plateau Rosà, situato a 3500 metri di altitudine, si potrà comodamente sciare d’estate anche in costume.


    

Un’emozione riservata ai più esperti è poi l’eliski, un lussuoso taxi aereo che in pochi minuti porta in vetta, permettendo discese in neve fresca con lo sfondo di uno dei più bei panorami di montagna del mondo.


You might be interested in