FUNICULIì FUNICULA’ (Elena Bonelli)

Il 6 giugno 1880 fu inaugurata una meraviglia della tecnologia dell’epoca: la funicolare che permetteva di raggiungere la cime del Vesuvio, un’opera attesissima e molto avanzata per l’epoca. Un paio di mesi più tardi, per un ciclo di  cure termali, giunse a Castellammare di Stabia (ridente cittadina alle falde del vulcano) un celebre giornalista, Giuseppe Turco, cronista mondano del giornale “Capitan Fracassa“. 
Picture

Lì incontrò  un ottimo musicista, Luigi Denza, la cui famiglia possedeva un villa nei pressi della città. La simpatia dei due artisti, unita alla coincidenza dell’avvenimento (che aveva suscitato un grande entusiasmo popolare) e all’approssimarsi della festa di Piedigrotta, spinse i due a scrivere, quasi per gioco, una canzoncina allegra e spensierata ispirata proprio alla celebre funicolare.

Picture


​NAPOLI. NA’!

Il video della canzone è tratto dal film “NAPOLI.NA’!, diretto da Gigi Oliviero e interpretato da Elena Bonelli.
Una splendida carrellata sulla musica napoletana, con tutte le più celebri canzoni napoletane interpretate da Elena nei luoghi del golfo dove nacquero e sono ambientate.
Completa il cast Egidio del Giudice e un bellissimo gruppo di giovanissimi ballerini napoletani.

​FUNICULI’ FUNICULA’

Aisséra, Nanninè’, mme ne sagliette,
tu saje addó’…Tu saje addó’…
Addó’, ‘sto core ‘ngrato, cchiù dispiette
farme nun pò…Farme nun pò!
Addó’ lo ffuoco coce, ma si fuje,
te lassa stá…Te lassa stá.
E nun te corre appriesso e nun te struje
sulo a guardá…Sulo a guardá…

Jammo, jammo, ‘ncoppa jammo ja’…
Jammo, jammo, ‘ncoppa jammo ja’…
Funiculí – funiculá, funiculí – funiculá…
‘Ncoppa jammo ja’, funiculí – funiculá….

Nèh jammo: da la terra a la montagna,
o passo nc’è…No passo nc’è…
Se vede Francia, Pròceta, la Spagna…
e io veco a te! E io veco a te…
Tiráte co li ffune, ditto ‘nfatto,
ncielo se va…’Ncielo se va…
Se va comm’a lo viento e,
​a ll’intrasatto,
gué saglie sá’…Gué saglie sá’…

Jammo, jammo,…………………….

Se n’è sagliuta, oje né’, se n’è sagliuta,
a capa giá…La capa giá..
E’ ghiuta, po’ è tornata, po’ è venuta…
Sta sempe ccá…Sta sempe ccá…
La capa vota vota attuorno, attuorno,
ttuorno a te…Attuorno a te…
Lo core canta sempe no taluorno:
Sposammo, oje né’…
Sposammo, oje né’…

​Jammo, jammo…

You might be interested in