iCorti: SCOOP

 


TitoloSCOOP
Regia: Dario Nicosia
Con: Barbato De Stefano, Sara Mataloni, Martina Ottaviani, Sara Minna, Diletta Minna

Durata: 5′ – Anno: 2009

Trama: L’arrivismo più squallido travolge spesso i drammatici problemi reali.


Prodotto da: LIBERA UNIVERSITA’ DEL CINEMA DI ROMA (L.U.C.) – Via di Villa Belardi, 44 – 00154 Roma – Tel. 06.45434932 – 349.7123993

La Scuola nasce nel 1983 dalla volontà di alcuni cineasti che hanno fatto la storia del Cinema come Cesare Zavattini, Alessandro Blasetti, Leonviola e Sofia  Scandurra, per formare nuovi registi del cinema professionale.

Da anni la LUC, oggi diretta da Fiorenza Scandurra, si occupa di formare ragazzi giovani nel campo cinematografico permettendo loro di provarsi, sbagliare, correggersi e riuscire, collaborando con i docenti al nostro unico obiettivo:”formare un regista!”. Una scuola pratica dove “IL CINEMA S’IMPARA FACENDOLO”, sotto la guida di docenti, tutti professionisti, che operano da oltre trent’anni nel settore cinematografico e televisivo.

Tra i nostri docenti annoveriamo alcuni vincitori di importanti premi, come il David di Donatello, il Leone d’Oro di Venezia e alcune Nomination all’Oscar.

                                        ​www.universitadelcinema.it –  info@universitadelcinema.it   –  Vai al promo della Scuola 

               Sofia Scandurra         


   


 

Foto

Il giudizio di GIGI OLIVIERO


​Un corto di denuncia, realizzato, come è classico in questo tipo di filmati, “sopra le righe”, cioè esagerando le situazioni al limite del grottesco. Ma la denuncia (in questo caso la voglia smodata di apparire che ci fa dimenticare la vita reale) arriva allo spettatore? La risposta, ovviamente, è sempre soggettiva e, personalmente, a me il messaggio è parso un po’ forzato e quasi scontato.
Per carità, anche questo filmato è girato bene, ma manca quel quid in più che ne poteva fare, sarcasmo a parte, un vero pezzo di denuncia.

VOTO: **


 

You might be interested in