IL BORGHESE GENTILUOMO (di Molière)

 

IL BORGHESE GENTILUOMO
(Le bourgeois gentilhomme, I67O)
Commedia francese di Molière, musicata da Lulli.



Regia: Mario Grossi 
Laboratorio teatrale: “I grandi di Moliere”
Scene e costumi: Stefano Giambanco
Aiuto regia: Valentina Lodovini
Aiuto scenografo: Marco Onorati
Anno di produzione: 2004
Durata: 1h 18′



Personaggi e interpreti:

Maestro di musica: GRAZIA AGOSTA – FRANCA FIORAVANTI
Maestro di scherma: PIA MARIA PROVENZANO
M. Jourdain: ALESSANDRO D’AGOSTINI – MASSIMO BEI
Sarto: ELISA GIANNETTI
Dorante: FRANCO LAZZARINI – MARCELLO PELIZZARI
Dorimene: IVANA LA ROCCA
Maaestro di ballo: GIOVANNA LOMBARDELLI – ROSSELLA GRAZZINI
Maestro di filosofia: CRISTIANA DE BONAFFOS – ETTA MONTECALVO
M.me Jourdain: MARINA LEONI – ANGELA NOSCHESE
Nicoletta:AMELIA GALANTE
Coviello: EVANDRA MORELLI
Le Domestiche – Le Turche: MARIA ROSARIA MESSINA – CLOTILDE DOTTO



LA COMMEDIA
​Il signor Jourdain, figlio arricchito di un mercante di stoffa, vuole atteggiarsi a gran signore.
Cerca perciò diversi maestri di musica, di ballo, di scherma e di filosofia e veste magnificamente. Si fa sfruttare da Dorante, conte spiantato e privo di scrupoli, che lo ripaga in complimenti.
Per di più Jourdain è ben deciso a far sposare soltanto a un nobile la figlia Lucilla. Questa è amata da Cleante che, pur di riuscire a conquistarla, si fa passare per il figlio del Gran Turco e inscena una pittoresca cerimonia per conferire al signor Jourdain la gran dignità di “Mammalucco”.
Commedia di carattere, in cui i tempi dell’azione vengono opportunamente sottolineati dalla musica del balletto e vi sono satireggiate le manie del nuovo ricco.


 

  


L’attrice: MARINA LEONI

Nata e residente a Roma, è laureata in Storia e Filosofia presso l’università La Sapienza di Roma.
Dopo una breve ma intensa stagione lavorativa nel cinema come segretaria di edizione, nell’85 le viene affidato l’incarico di segretaria di produzione nella produzione televisiva “Luma Film” specializzata in documentari turistici e ambientali, molti dei quali vanno in onda sui canali Rai e privati (Sereno Variabile, Alle falde del Kilimangiaro, Geo&Geo, Sky ecc.).

Nel ’98 approda al laboratorio teatrale romano A.R.T.E che frequenta per due anni. Successivamente le è di valida esperienza l’attività svolta nella Compagnia del Poligrafico dello Stato con la quale si esibisce presso il teatro “La Casina”. Nell’anno accademico 1999/2000 ricopre l’incarico di insegnante nel laboratorio teatrale per bambini allestito presso il centro artistico “ARTE DANZA”.
Negli anni 2001-2003 ha collaborato in qualità di attrice in varie rappresentazioni teatrali con la compagnia del teatro “LE SALETTE DI BORGO”, e sempre nel 2003 ha partecipato al laboratorio teatrale sovvenzionato dalla XVII Circoscrizione di Roma e condotto dal regista Mario Grossi, docente ordinario di Cinematografia e Teatro presso gli studi di Cinecittà, con cui ha interpretato recentemente brani tratti da opere di Shakespeare e di Molière (Tra gli altri autori interpretati: Goldoni, Cocteau, Campanile, Valentine, J. Osbome, Woody Allen, Eduardo De Filippo).

Nel 2006 ha partecipato alla Rassegna annuale del teatro “La Cometa”, ottenendo una lusinghiera affermazione nel lavoro di Mel Brooks “Frankenstein Junior”.
Nel 2008, nel quadro della manifestazione culturale estiva, promossa dal XVII Municipio presso i giardini di Castel Sant’Angelo, ha interpretato il personaggio di Clitemnestra nell’Orestiade di Eschilo.
L’ultimo suo lavoro è un’altra, celebre commedia di Eduardo, Natale in casa Cupiello, diretta da Gigi Oliviero, in cui interpreta il ruolo della protagonista Concetta.


 

You might be interested in