IRLANDA DEL SUD: Castello di Blarney

Regia: Gigi Oliviero


    


Il castello  di Blarney, alle porte di Cork, è uno dei più celebri manieri irlandese, ancora solenne nella sua massiccia struttura difensiva. Risale al 1446 e oggi è situato in un bellissimo parco, che ha fatto certo dimenticare le battaglie che ha dovuto sostenere.

 


  

Il castello è una visita celebre da queste parti, dal momento che conserva la Blarney stone, una pietra portata in Europa probabilmente dai Crociati, che, si dice, fa acquisire il dono dell’eloquenza a chi la baci. Operazione in effetti un po’ audace, dal momento che la pietra miracolosa è stata murata (chi sa poi perché…) sotto la merlatura del cammino di ronda ed obbliga, chi voglia appunto baciarla, a sdraiarsi supino sul vuoto sottostante. Il tutto ad uso di un solerte ed annoiato custode che aiuta gli audaci, sotto la macchina fotografica del figlio che immortala gli audaci. A proposito, a giudicare dalla chiacchiera degli irlandesi (soprattutto la sera dopo qualche birra), sembra proprio che la nostra pietra l’abbiano baciata tutti…


You might be interested in