ORVIETO: le chiese

La più antica chiesa di Orvieto è San Giovenale, fondata addirittura nel 1004, che presenta una semplice facciata romanica accanto ad una slanciata torre campanaria.

L’interno, a tre navate con colonne in tufo, è splendidamente affrescato con immagini per lo più votive, risalenti ai sec. XII-XIV, che ne fanno un suggestivo museo naturale.

Altra bella chiesa cittadina è S. Andrea, una delle collegiate più antiche ed interessanti della città. Sorta fin dal VI secolo su un antico substrato villanoviano ed etrusco, la chiesa presenta una facciata romanica ed è affiancata da una possente torre dodecagonale a bifore.

L’interno è a tre navate ad ampie arcate, con una crociera gotica. Particolarmente elegante un’edicola sepolcrale trecentesca, che risale alla scuola di Arnolfo di Cambio e molto belli, infine, gli affreschi del 3-400 sulla parete di sinistra.

You might be interested in