RAGUSA (Sicilia)

La nostra passeggiata nelle città barocche della val di Noto non può non comprendere Ragusa. Posta a 500 metri di quota la cittadina è costituita da due parti distinte, la vecchia Hybla Heraia, roccaforte dei Siculi e la Ragusa settecentesca che la sovrasta.

E proprio a Hibla scopriamo un altro spettacolare duomo barocco che si affaccia su tutta la città, dedicato sempre a San Giorgio. Al Duomo di San Giorgio, infine, si contrappone, a Ragusa Superiore, un’altra bella Cattedrale settecentesca, dedicata a San Giovanni Battista.

Quello che colpisce particolarmente della città, sono anche i tanti balconi, in stile con quelli di Noto, sorretti anche qui da innumerevoli sculture, ognuna delle quali racconta una storia particolare.

You might be interested in