SELINUNTE – SEGESTA (Sicilia)


Regia: Gigi Oliviero


       

Siamo nel sud della Sicilia, dove entriamo a Selinunte, la mitica “Città dei templi”. La città era l’estrema colonia greca verso occidente, e per sopravvivere in pace, dovette allearsi con i Cartaginesi, i naturali nemici, che dominavano la parte occidentale della Sicilia, cosa che le permise di espandersi e arricchirsi di templi così numerosi che ancor oggi gli archeologi, per archiviarli, sono ricorsi alle lettere dell’alfabeto, giungendo sino alla “O”!


 

Gli ex nemici, però, non esitarono a tradire l’alleanza unendosi a un’altra rivale della città, Segesta e, dopo un lungo assedio la resero letteralmente al suolo. La vendetta greca non tarderà però ad arrivare. e anche per l’infida Segesta arrivò la fine nel 306 a.C:, per opera di gatocle di Siracusa.


   

    Dell’antica città ci restano oggi un magnifico tempio, uno dei meglio conservati dell’isola, edificato in stile dorico intorno al V secolo….e l’immagine abbagliante di un meraviglioso teatro, scavato nella montagna con una cavea di oltre 60 metri, e affacciato su un panorama immenso. Sicuramente una delle più belle visuali di tutta la Sicilia.

   

 


 

You might be interested in