UZBEKISTAN: Bukhara (Maghoki Attar)

Regia: Gigi Oliviero – Stefano Carbone


      

 

 

 

 

 

 

Siamo in Uzbekistan, e precisamente a Bukhara, dove, nella zona dei bazar, visitiamo la Maghoki Attar (“Pozzo degli Erboristi”), la moschea più antica dell’Asia centrale. Sotto di essa, infatti, gli archeologi trovarono i resti di un tempio zoroastriano del V secolo,  distrutto dagli Arabi, e di un tempio buddhista ancora più antico.

Sembra che essa sia stata utilizzata, nel XVI sec., addirittura come sinagoga. L’edificio che visitiamo oggi, però, è frutto delle ricostruzioni avvenute nel XVI secolo, mentre la facciata è dell’800.


  

All’interno si può visitare un piccolo, splendido museo dedicato ai celebri tappeti che portano il nome della città, una fama però dovuta più al grande commercio degli stessi nei secoli che non ad una tradizione di tessitura.


 

You might be interested in