UZBEKISTAN: Khiva (Pahlavon Mahmud)

Regia: Gigi Oliviero – Stefano Carbone


      

A sud della Moschea Juma, a Khiva, incontriamo ora un mausoleo molto sacro, che, per il suo incantevole cortile e le splendide decorazioni a piastrelle, è uno dei luoghi più belli della città. Pahlavon Mahmud era un filosofo-poeta, oltre che un eccezionale lottatore, divenuto addirittura patrono di Khiva. La sua tomba, che risale al 1326, fu ricostruita nel XX secolo e poi requisita nel 1911 dal khan dell’epoca per farne la tomba di famiglia.


  

All’interno, in un bellissimo ambiente di stile persiano sormontato da una cupola turchese, si trova la tomba del khan Mohammed Rachim II, che regnò dal 1865 al 1910.


Il sarcofago e le pareti della tomba di Pahlavon Mahmud, invece, sono decorate con bellissime piastrelle colorate.


You might be interested in