VELLETRI (Lazio)

       


Velletri  è la città più grande del comprensorio ed è immersa in un meraviglioso ambiente naturale ricco di verde e di infinite vigne, produttrici di un altro, mitico vino italiano.

Una delle antiche porte della città è porta napoletana, racchiusa fra due possenti bastioni merlati. Accanto si leva la Cattedrale, sorta probabilmente nel sec. IV sulle rovine di un tempio romano e ricostruita nei secoli XIII e XVII.

Centro della città è Piazza Cairoli, dominata dalla romanica Torre del Trivio, del 135e, campanile dell’attigua chiesa di S. Maria del Trivio, rifatta da Carlo Maderno nel 1622 e terminata solo, con la facciata, nel 1840.

Nella parte più alta della città si leva poi il grande palazzo comunale, eretto nella seconda metà del ‘500, al cui fianco si ammira il cinquecentesco Oratorio di S. Maria al Sangue, di semplici forme bramantesche. L’interno del palazzo è arricchito da begli affreschi e contiene un importante museo archeologico che testimonia ancora una volta la straordinaria ricchezza storica e culturale di questa meravigliosa regione.

You might be interested in